Una postura corretta migliora anche l'autostima - Dianese Claudio - Naturopata - Spino d'Adda (CR)

Vai ai contenuti

Menu principale:

Consigli della settimana > archivio 2013

Una postura corretta  migliora anche l'autostima.



Una postura scorretta causa alterazioni della tensione muscolare e articolare, creando per forza di cose delle asimmetrie collegate con i movimenti del corpo. Tali asimmetrie determinano dei fenomeni di adattamento a carico della struttura muscolare e scheletrica, che hanno come conseguenza  disturbi e dolori di varia entità, che in alcuni casi possono pregiudicare anche seriamente la qualità della vita del soggetto sofferente.
  La postura scorretta può causare l'insorgenza di crisi di emicrania, dolori a livello del tratto cervicale, quali cervicalgia e torcicollo, dolori vertebrali, dolori muscolo-scheletrici che possono interessare le spalle o la schiena, dolori in sede lombare, dolori all'anca e alle ginocchia, infiammazione del nervo sciatico e problemi di menisco, ma anche dolori agli arti e alterazioni visive.
Le cause di una postura scorretta possono essere svariate e non sempre si originano nella zona del corpo in cui si avvertono i disturbi o il dolore. Una postura scorretta può essere determinata da prolungate posizioni sbagliate assunte in maniera continuativa, magari davanti allo schermo di un computer durante la giornata di lavoro, dall'eccessiva sedentarietà, da sforzi ed eventi traumatici, da eccessive tensioni nervose, da patologie quali la scoliosi, lo strabismo, i piedi piatti, ma anche da problemi a carico della mandibola o dei denti, da difetti nella deglutizione e dal disallineamento della vertebra Atlante.
  Come fare ad avere una postura corretta?
Una postura corretta, ha effetti positivi sulla mente e sul corpo: migliora l’umore e la sicurezza in sé, aiuta la circolazione e la respirazione, previene l’insorgere di problemi alle vertebre e alle articolazioni.
Purtroppo in palestra, spesso, bisogna aspettare, che si liberi un attrezzo, per poterlo utilizzare, si perde tempo e soprattutto, i muscoli si raffreddano, rischiando stiramenti e contratture, dolorosissimi.
 Alcune persone, dopo aver pagato tre o sei mesi, di palestra, quando scoprono, di dover aspettare ripetutamente, non ci vanno più, perdendo tempo e soldi.
In studio da me, quando prenoti, si è seguiti passo-passo, sia per un trattamento, sia per un programma di fitness, intenso, veloce e facile, per avere una postura corretta e quindi migliorare, anche l’autostima.




Come facevano i nostri nonni, per correggere la postura?
Nonna Ada consiglia: quando ci si sdraia su una superficie piana,
mettere lungo la colonna vertebrale, in verticale, un asciugamano arrotolato,
per 20 minuti al giorno.





N. B. Questi consigli sono solo a titolo informativo, in generale, per la soluzione del tuo problema personale, fissa un appuntamento, in studio da me e troveremo la soluzione mirata, per il tuo benessere.
Claudio Dianese – Naturopata tel. 338 6599580.

13 Gennaio 2013

 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu