Stress? No, grazie - Dianese Claudio - Naturopata - Spino d'Adda (CR)

Vai ai contenuti

Menu principale:

Consigli della settimana > archivio 2012

Stress?
No, grazie.



Nella nostra società i problemi più comuni sono stress, ansia e depressione.
Lo conferma il fatto che si vendono sempre più psicofarmaci e ansiolitici.
Non è necessario però, prendere medicinali per risolvere il problema dello stress,
esistono rimedi come le tecniche di pensiero positivo, di rilassamento, respirazione e visualizzazione, che puoi imparare e praticare nel mio studio.

Cosa fare quindi, per eliminare lo stress accumulato?
Innanzitutto dobbiamo identificare i fattori da cui nasce lo stress. Questo è il primo passo da fare.
Fai una lista delle 10 cose che più ti stressano durante la giornata e insieme possiamo eliminarle o, se non si possono eliminare, le rendiamo meno stressanti. Elimina gli impegni inutili. Tutti noi abbiamo tanti impegni nella giornata (lavoro, famiglia, hobbie, casa, ecc). Prova a pensare se alcuni di questi possono essere fonte di stress e modifica la tua “lista” degli impegni, dando priorità a quelli meno stressanti.
Impara ad accettare gli altri per come sono e le situazioni diverse, senza voler cambiare nulla. Adattati alle situazioni; l’unica cosa che puoi cambiare sei tu, cercare di cambiare le persone o situazioni in torno a noi è solo una fonte di stress, ingigantendo il problema.
Evitiamo le persone pesanti o difficili. Con molta probabilità ognuno di noi ha a che fare con persone difficili e sappiamo anche chi sono (capo, colleghi, conoscenti, amici, ecc). Se possibile, prova a ridurre al minimo (se non addirittura eliminare) i contatti con queste persone.
Prendi le cose con calma. Invece di correre qua e là, prova a rallentare e prendere la vita con più calma. Goditi la natura, il cibo, le persone.
Fai sport. L’esercizio fisico aiuta a combattere lo stress, lo provano anche studi scientifici. Ti dà tranquillità ed equilibrio e aiuta a tenerti in forma, in studio da me, puoi fare esercizio fisico ed essere seguita passo passo.
Al lavoro, durante le pause, esci dall’ufficio e vai a prenderti una boccata d’aria all’aperto. Cambiare aria ti aiuterà a distogliere la mente dal lavoro, favorendo il rilassamento mentale. Ti aiuterà anche ad essere più produttiva sul lavoro.
Se sei stressata, in casa concediti delle pause nelle faccende domestiche, se necessario spegni il cellulare e prenditi un po’ di tempo per stare in relax. Se hai una vasca da bagno fatti un bel bagno caldo e perchè no… aggiungici qualche goccia di olio essenziale rilassante!
Aggiungi alla tua casa delle piante e dei quadri con immagini rilassanti o che ti ricordano bei momenti.
Bevi regolarmente tisane rilassanti e il magnesio.



Come combattevano lo stress le nostre nonne?
Nonna Ada, ci insegna, come fare una tisana semplice e veloce, con foglie di melissa: macerare alcune foglie di melissa in acqua, per una notte, quindi bere il macerato ottenuto, l’indomani mattina.




N. B. Questi consigli sono solo a titolo informativo, in generale, per la soluzione del tuo problema personale, fissa un appuntamento, in studio da me e troveremo la soluzione mirata, per il tuo benessere.
Claudio Dianese – Naturopata tel. 338 6599580.

12 Novembre 2012

 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu