Incontinenza urinaria - Dianese Claudio - Naturopata - Spino d'Adda (CR)

Vai ai contenuti

Menu principale:

Consigli della settimana > archivio 2014

ARCHIVIO

INCONTINENZA URINARIA
Cos'é? Sintomi e Rimedi.


L'incontinenza urinaria è una involontaria perdita delle urine, che determina un forte disagio a chi ne soffre, coinvolge in particolare le donne e gli anziani.  

Esistono diverse forme di incontinenza urinaria:

  • l'incontinenza da sforzo, ad esempio, legata all'aumento di pressione intra-addominale (e quindi a carico della vescica) quando si compiono movimenti e sforzi fisici. Anche uno starnuto o il sollevare la spesa possono essere sufficienti a scatenare questo meccanismo.

  • L'incontinenza da urgenza è caratterizzata invece da un significativo aumento dello stimolo e della frequenza minzionale. Si parla di "vescica iperattiva". Una vescica che non si riesce più a controllare completamente.

  • Esistono infine delle forme di incontinenza mista, in cui compaiono i sintomi di entrambe le tipologie che ho appena descritto.


In generale le donne tendono ad essere più colpite rispetto agli uomini per intrinseche ragioni anatomiche e costitutive.
Con le trasformazioni ormonali tipiche della menopausa, ad esempio, avvengono alcune sfavorevoli modificazioni a carico della vescica, dell'uretra e di tutte le strutture coinvolte nell'eliminazione dell'urina. Occorre precisare, tuttavia, che il problema dell'incontinenza urinaria colpisce di frequente anche molte donne giovani. Si pensi, ad esempio, ai possibili traumi e alle alterazioni del supporto pelvico legate alla gravidanza e al parto. Da qui, allora, l'importanza di conoscere i fattori di rischio: come l'obesità , l'eccessivo aumento di peso durante la gestazione, il fumo, la stipsi o l'ereditarietà; ugualmente la necessità per le future mamme di preparare adeguatamente (con semplici esercizi e trattamenti) il proprio perineo durante la gravidanza.

Rimedi Naturopatici


Per contrastare i disturbi causati dall’incontinenza urinaria, non è necessario ricorrere a farmaci chimici. Un corretto stile di vita Naturopatico, con una sana alimentazione e alcuni pratici e mirati esercizi da fare in ogni momento della giornata, possono essere dei rimedi altrettanto validi per alleviare i problemi dell’incontinenza urinaria.

Chi soffre di incontinenza urinaria dovrebbe seguire una dieta precisa e sana: nel valutare quali alimenti e liquidi sono migliori per ogni persona, un buon Naturopata deve fare molta attenzione, per poter proporre un regime alimentare adatto ad ogni situazione, per questo ti consiglio di venire in studio da me per fare il test delle intolleranze alimentari e abbinamenti alimentari personalizzati.
Esistono dei cibi che puoi comunque portare a tavola se soffri di questo disturbo.
Il succo di mirtilli può essere molto utile per prevenire le infezioni del tratto urinario: bere molti liquidi è importante per poter depurare l’organismo (1-2 litri di acqua e altri liquidi non alcolici e non zuccherati, in media, ma non nelle ore precedenti al sonno, per evitare l’enuresi notturna).

Evita di assumere alcolici, perché si tratta di bevande diuretiche, così come il caffè, il tè e le bibite gassate.
Anche il succo di pompelmo è diuretico, meglio evitarlo.
Da evitare anche le cipolle, gli agrumi, le fragole, la frutta secca, l’uva, lo zucchero, le uova, i formaggi stagionati, il tè
(ad eccezione del tè verde), il pomodoro e il succo di pomodoro, il succo d’ananas e l’ananas, le mele, la cioccolata, le spezie e i cibi piccanti.
Dovrai mangiare, inoltre, tanta frutta e verdura.


Come facevano i nostri nonni
a combattere l'incontinenza urinaria?
Nonna Ada consiglia:
tisana di radici di Rhus,
da bere la sera prima di coricarti.


N. B. Questi consigli, sono solo a titolo informativo, in generale. Evita il fai da te. Per la soluzione del tuo problema personale, fissa un appuntamento, in studio da me e troveremo la soluzione mirata e personalizzata per il tuo benessere.
GLI EVENTUALI INTEGRATORI DA ME CONSIGLIATI, LI PUOI ACQUISTARE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE IN FARMACIA.
Claudio Dianese  Naturopata,  Professionista disciplinato ai sensi della legge n. 4/2013. Tel. 338 6599580 (reperibile al telefono dalle ore 08:00 alle 20:00)

www.egiabenessere.it    e-mail info@egiabenessere.it


29 Marzo 2014

 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu